Un nuovo modo
di concepire la bellezza.

L’industria della bellezza italiana è in rapida crescita e il numero di nuove attività in Italia sta crescendo a un ritmo quasi senza precedenti. 
Infatti, nonostante la pandemia, il numero di centri estetici e saloni di bellezza in tutto il paese nel 2021 è salito a 2,3 milioni; quasi un aumento del 3,5 per cento rispetto all'anno precedente.  E mentre c'è stato un enorme calo in termini di fatturati e presenze in un'ampia gamma di settori,

il settore della bellezza è uno di quei mercati in cui sono stati segnalati livelli di crescita impressionanti. 

Il futuro è destinato a essere altamente competitivo.

Generare tecniche di marketing altamente efficaci e performanti è sempre più determinante per distinguersi dalla concorrenza, consolidare il proprio centro estetico, raggiungere un nuovo pubblico e creare solide basi con i clienti già fidelizzati. 
 

Un mercato

straordinario

da conquistare insieme in  7 mosse.

AUMENTA LA TUA PRESENZA ONLINE

1

Se il tuo centro estetico non è già online, allora è il momento di iniziare!
Allo stesso modo, se il tuo centro estetico è online ma manca di una forte presenza digitale,
è essenziale espandere questa presenza per aumentare la visibilità e la familiarità del tuo marchio. L'Italia ha ora una stima di 49,74 milioni di utenti Internet in totale, segnalando un aumento del 3% da gennaio 2022, e la maggior parte di queste persone utilizza il Web per cercare prodotti e servizi.

Questi dati suggeriscono che una presenza digitale è un aspetto essenziale di una forte strategia di marketing, anche per i centri estetici che non offrono servizi di e-commerce;
in questo caso, il marketing riguarda meno l'aumento diretto delle entrate e più il miglioramento della consapevolezza del marchio per attirare il traffico attraverso la tua porta.

 

Ci sono molti canali che puoi utilizzare per migliorare la tua presenza online portando il tuo marchio davanti agli occhi giusti: il tuo sito web, i tuoi social media, i post degli ospiti sui siti Web rilevanti associati al settore, le directory e le prenotazioni di bellezza, per esempio. Le PR per le piccole imprese sono anche un ottimo modo per fornire notizie e aggiornamenti tempestivi ai tuoi potenziali clienti.

Ciò che molti proprietari di centri estetici non capiscono (ma non è sicuramente questo il tuo caso) è che creare una forte presenza online non riguarda solo il marketing e l'attrazione di nuovi clienti;

è anche un modo per soddisfare l’evoluzione dei tuoi clienti e le loro nuove esigenze.

OFFRI INCENTIVI

2

Nel determinare le tecniche di marketing più adatte per attirare nuovi clienti, è importante che tu tenga conto del panorama già competitivo nel quale lavori e che diventerà ancora più agguerrito in futuro. La fedeltà al marchio è una delle principali sfide che dovrai affrontare.
 I clienti apprezzano la familiarità, certamente una buona notizia per coloro che hanno una vasta base di clienti esistente, ma non è una buona notizia se la si guarda da una prospettiva di acquisizione.


Quindi, cosa può far provare ai clienti un nuovo centro estetico?

L'Incentivo. 
IL' 72% dei clienti si sente motivato a provare una nuova attività quando c'è uno sconto o un'offerta che li tenta, quindi dovrebbe essere qualcosa che è incorporato nelle campagne di marketing. 

Un buon punto di partenza sono i programmi fedeltà che non solo forniscono incentivi, ma aiutano realmente a costruire una relazione a lungo termine e ad aumentare il valore della vita del cliente. 

SVILUPPA UNA STRATEGIA SEO

3

L'ottimizzazione per i motori di ricerca, o SEO, è la pietra angolare di qualsiasi strategia di marketing di successo. Aiuta ad abbinare ciò che i clienti stanno cercando con i servizi offerti dai centro estetici, rendendo facile per i nuovi clienti trovare un salone adatto a loro.

Incorporando parole chiave e frasi pertinenti nei contenuti online, il tuo centro estetico potrà aumentare il suo posizionamento attraverso i motori di ricerca come Google; una considerazione essenziale dato che circa tre quarti di tutti gli utenti dei motori di ricerca non scorrono mai oltre la prima pagina dei risultati.

Ricorda, la migliore strategia SEO è quella in cui le parole chiave sono state studiate a fondo.

Uno dei posti migliori per condurre la ricerca di parole chiave è attraverso uno strumento online come Google Ads che mostra quali parole e frasi cerca tuo pubblico di riferimento.

Ma ricorda sempre che la SEO non è una cosa una tantum!

Per ottenere i migliori risultati, le parole chiave dovrebbero essere adattate utilizzando varianti stagionali, in particolare all'interno di un settore come quello della bellezza in cui i periodi dell'anno e gli eventi del calendario possono avere un impatto significativo sul pubblico attivo, come il matrimonio e e la stagione delle feste di Natale, per esempio.

Queste parole chiave dovrebbero essere incorporate naturalmente in una strategia di creazione di contenuti e utilizzate all'interno del tuo sito o dei tuoi canali social.

CONOSCI IL TUO PUBBLICO

4

Indipendentemente dallo sforzo che farai per la tua strategia di marketing, alla fine non riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi se non raggiungi il tuo pubblico di destinazione.

Ma qual è il pubblico di destinazione? 
Questo è qualcosa che tutti i proprietari di
centri estetici dovrebbero sapere. 
Una base di clienti esistente può fornire informazioni utili su chi utilizza i servizi offerti, ma è anche importante guardare alle tendenze del settore. Ad esempio, le donne italiane medie spendono ogni anno più di € 3600 in prodotti di bellezza , suggerendo che è probabile che le donne siano interessate ai servizi del
centro estetico.

Nails Magazine ha rilevato che le donne di età superiore ai 46 anni costituivano la maggior parte dei clienti dei saloni, sebbene il 42% dei proprietari di saloni abbia citato le donne di età compresa tra 36 e 45 anni come la fascia demografica che dimostra la crescita più elevata.

Una volta che hai capito su chi orientare il tuo marketing, puoi iniziare a considerare dove dovresti concentrare i tuoi sforzi. Ci sono alcune differenze di genere piuttosto notevoli nell'utilizzo dei social media, con piattaforme come Instagram che hanno un numero significativamente maggiore di titolari di account di sesso femminile rispetto ai titolari di account di sesso maschile.

Ma non si tratta solo di chi e dove, ma anche di cosa!

Se determini davvero che il tuo pubblico di destinazione è costituito da donne di età pari o superiore a 36 anni, che tipo di contenuto e che tipo di servizi sarebbero statisticamente più propensi ad attrarre? Ad esempio, se presumi che questa fascia demografica abbia bambini, potresti considerare di espandere le tue offerte includendo servizi per bambini e persino feste; essere in grado di identificare il tuo pubblico di destinazione e dare loro ciò che stanno cercando determina inevitabilmente il tuo successo.

LAVORA CON L'INFLUENCER MARKETING

5

Dato che l'83% dei clienti afferma di essere motivato ad agire attraverso il passaparola , l'influencer marketing può essere un metodo estremamente efficace per attirare un nuovo pubblico raggiungendo nuovi dati demografici. L'influencer marketing offre l'accesso a un pool già pronto di potenziali clienti e associa l'organizzazione a una figura rispettabile e rispettata che infonde fiducia nei propri follower. È diventato così parte integrante di così tante strategie di marketing che l'Italia sta lavorando alle proprie linee guida di influencer marketing per la standardizzazione di pratiche e procedure.
 

L'influencer marketing può essere utile in molti settori, ma il settore della bellezza è quello in cui questo metodo avrà un effetto significativo.
Come mai?
Perché il successo nel settore della bellezza si basa molto sulle revisioni tra pari.

A differenza delle aziende che vendono prodotti, non esiste davvero uno standard prestabilito per i servizi di bellezza; il risultato complessivo dipende dal professionista, che si tratti delle sue qualifiche, della sua esperienza e competenza o della sua visione, quindi un "pollice in su" di un amico  può essere una grande motivazione.

Raggiungere gli influencer può essere difficile, ma con una strategia di sensibilizzazione forte e ben studiata può essere molto più facile identificare gli influencer che possono aiutare il tuo marchio e la tua base di pubblico a crescere.

È anche importante misurare il ritorno sull'investimento di un influencer..
Tenere traccia dei referral diretti e del traffico da questa fonte può assicurarti che gli investimenti

di marketing che stai sostenendo raggiungano gli obiettivi che ti prefiggi di ottenere.

DAI PRIORITÀ AL MARKETING LOCALE

6

L'importanza delle parole chiave e della SEO è stata accennata in precedenza, ma c'è un ulteriore livello di ottimizzazione dei motori di ricerca che è vitale per il tuo centro estetico: la SEO locale.

Il marketing locale non è una grande preoccupazione per le aziende di e-commerce che possono consegnare in tutta Italia, o addirittura in tutto il mondo. Ma, per i centri estetici che fanno affidamento sul traffico “pedonale”, il marketing locale è essenziale in quanto aiuta a indirizzare il pubblico potenziale all'interno del tuo centro.

Google My Business è uno strumento straordinario per questo, con un'ampia percentuale di ricerche di scoperta. Le ricerche discovery sono quelle che vengono utilizzate quando un potenziale cliente è alla ricerca di opzioni. Ad esempio, "centro estetico a Roma”.
I link ai siti web dalle schede di Google My Business hanno registrato una crescita del 43% tra il quarto trimestre del 2020 e il quarto trimestre del 2021 , a dimostrazione dell'efficacia di questo strumento. 


Ma qual è l'approccio migliore?
Per ottenere il massimo da Google My Business, dovrai approfondire le parole chiave a coda lunga con la SEO geografica. Ad esempio, invece di scegliere come target "extension ciglia", scegli come target "extension ciglia a Roma" e varianti.

Anche la categorizzazione della piattaforma di prenotazione può essere utile per questo. 
Ad esempio, Bookwell classifica i saloni con un URL geograficamente ottimizzato, come www.bookwell.com.au/venues/hairdressing/melbourne.

Per determinare le migliori parole chiave geografiche e long tail, dovrai condurre un'analisi sulla concorrenza, esaminando più da vicino su quali parole chiave puntano gli altri centri estetici.

Le parole chiave di nicchia che non sono ampiamente utilizzate dai rivali locali possono aiutare a dare al tuo centro estetico un vantaggio competitivo.

CONCENTRATI SULLA GRAFICA

7

Il marketing visivo è essenziale per due motivi. 
Il primo è che gli esseri umani sono, per natura, studenti visivi.

Si stima che circa il 65% delle persone conservi meglio le informazioni quando vengono presentate in forma visiva.

Il secondo motivo è che la bellezza è un'industria altamente estetica che si basa sull'aspetto del design e dello stile finito. Pertanto, le immagini svolgono un ruolo fondamentale nelle strategie di marketing per il tuo centro estetico.

Prendi in considerazione l'utilizzo di piattaforme di social media basate su immagini, come Instagram e Pinterest, o anche di avventurarti nel mondo della realtà virtuale.

La realtà virtuale può sembrare un aspetto insolito di una strategia di marketing per i centri estetici, ma è già utilizzata nel settore della bellezza. Il marchio di bellezza l'Oreal ha recentemente acquisito la società di realtà aumentata e intelligenza artificiale, ModiFace, mentre Bellacures, un salone di Beverly Hills, in California, ha iniziato a utilizzare visori VR per consentire ai clienti di sperimentare luoghi rilassanti per tutta la durata del trattamento.